INSTALLAZIONE IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE
VENTILAZIONE E
TRATTAMENTO ARIA

Progettiamo e installiamo tutte le tipologie di impianti centralizzati, di medie/grandi dimensioni, per la climatizzazione, ventilazione e trattamento aria industriale, edifici residenziali di ultima generazione, istituti religiosi, ambasciate, locali commerciali, settore alberghiero.

Installiamo e sostituiamo tubazioni, canalizzazioni d’aria ed effettuiamo modifiche su impianti esistenti per il miglioramento del comfort a misura del cliente.

Grazie ai nostri ingegneri altamente qualificati, gli impianti sono progettati a misura del cliente con garanzia delle massime caratteristiche di benessere e per un corretto bilanciamento di temperatura e umidità.

I nostri installatori sono tutti dotati di patentino a norma di legge, offrendo realizzazioni con la garanzia della qualità che ci contraddistingue.

Rivolgendovi a noi eviterete di imbattervi in sgradevoli situazioni dovute all’eccessivo risparmio e alla scarsa qualità con la garanzia del rispetto della regola dell’arte e della normativa.

Ecco un esempio degli step necessari per la realizzazione di un nuovo impianto:

Dopo un attenta analisi da parte dei nostri ingeneri, progettiamo il nuovo impianto attenendoci alle esigenze di ogni natura del cliente, e a quelle strutturali, con la massima garanzia di qualità al minor prezzo.

Scelta del posizionamento e installazione delle nuove apparecchiature, allaccio dei nuovi impianti al circuito aeraulico esistente; tutti i collegamenti saranno eseguiti da frigoristi qualificati muniti di abilitazione a norma di legge.

Briefing periodici con i nostri ingegneri per verificare insieme al cliente lo stato di avanzamento dei lavori. I nostri ingegneri rimangono disponibili per tutte le delucidazioni e chiarimenti in merito alla realizzazione dell’impianto.

Espletamento di tutte le pratiche amministrative necessarie all’installazione e funzionamento dell’impianto e rilascio delle dichiarazioni di conformità delle nuove installazioni, così come previsto dal D.M. 37/08.

Nell’ambito delle moderne installazioni impiantistiche, la tecnologia più diffusa è quella delle macchine così dette VRV (oVRF). Sono macchine a volume di refrigerante variabile (Variant Refrigerant Volume).

I principali vantaggi, oltre quello economico, sono:

– Accesso alle agevolazioni fiscali e Conto Termico (65%).
– Rendimenti elevati;
– Basso consumo di energia;
– Tempi brevi installazione;
– Gli impianti sono modulari ed espandibili
– Poco ingombro degli impianti grazie a sezioni delle tubazioni ridotte;
– Assenza di tubazioni gas metano;
– Possono funzionare anche in riscaldamento invernale.

Un impianto VRV/VRF è un impianto del tipo ad espansione diretta, l’aria esce direttamente dalle unità nei locali. Il sistema è costituito da uno o più macchine esterne dotate di compressore e batteria di scambio, di solito posizionate sul tetto dell’edificio, e dalle unità interne negli appartamenti.

Le unità interne sono alimentate a loro volta dalle tubazioni in rame e sono costituite da batteria di scambio, ventilatore, valvola termostatica elettronica e la valvola di deviazione a cassetto.

Evidente è che tali sistemi sono semplici ed hanno costi più contenuti. Questo tipo di impianti è sviluppabile per qualsiasi tipo di ambiente, dal residenziale al commerciale.

Un impianto a ventilazione meccanica controllata consente i ricambi d’aria necessari per la salute degli occupanti e a norma di legge negli edifici residenziali e negli ambienti di lavoro.

L’aria dell’ambiente esterno viene immessa, meccanicamente ed in modo controllato, nell’ambiente interno e trasportata tramite canalizzazioni.

Le canalizzazioni più recenti sono trattate con sostanze igienizzanti e dotate di isolamento acustico.

Nei vari locali sono poi presenti i diffusori e le griglie di ripresa dell’aria dotate di filtri. Un filtro principale è presente al punto di immissione dell’aria esterna per evitare che agenti inquinanti penetrino nella struttura.

Esistono diverse tipologie di impianto a ventilazione meccanica controllata, i principali sono:

– Impianto di ventilazione meccanica a flusso semplice;
– Impianto di ventilazione meccanica a flusso idroregolabile;
– Impianto di ventilazione meccanica a doppio flusso.

Per la scelta dell’impianto più adatto alle vostre esigenze, i nostri ingegneri sono a disposizione per qualsiasi delucidazione e per consigliarVi sulla migliore soluzione impiantistica a garanzia del massimo comfort e del maggior risparmio.

Per quanto riguarda la climatizzazione degli ambienti, è possibile abbinare all’impianto di riscaldamento e di raffrescamento un ulteriore impianto ad aria primaria che, oltre al rinnovo dell’aria nei locali, ne garantisce anche la giusta umidificazione e deumidificazione.

Le unità di Trattamento dell’Aria nascono per la necessità di mantenere sotto controllo i parametri fondamentali per il benessere degli occupanti, quali la temperatura, l’umidità relativa e la purezza.

Nella configurazione base, un UTA è composta da una serranda di ingresso dell’aria, che ne gestisce il flusso all’interno della macchina, un recuperatore, filtri, una batteria di riscaldamento e raffrescamento per la modifica della temperatura, un umidificatore e un ventilatore.

Esistono svariate tipologie di impianti di trattamento dell’aria e diverse tipologie di UTA variabili anche in base al funzionamento invernale o estivo e agli impianti abbinati e abbinabili.

La scelta della tipologia di impianto e di macchinari dipende da diversi fattori. I nostri ingegneri eseguono analisi approfondite per la scelta della migliore soluzione impiantistica per il Vostro benessere con la massima garanzia di qualità e il maggior risparmio-

Installiamo impianti climatici, di ventilazione e trattamento aria

Altri servizi offerti da Sarci